Quando mangiare: prima o dopo l’allenamento

Quando mangiare: prima o dopo l’allenamento

Vi sarà capitato diverse volte di chiederti subito prima di iniziare un allenamento se fosse il caso di mangiare, e nel caso che cosa, oppure di tornare stanca dall’ennesimo allenamento e domandarti “mangio qualcosa o meglio aspettare per non vanificare l’allenamento?”.

Proveremo a rispondere a questi dubbi nei punti seguenti.

Cosa accade al nostro corpo quando ci alleniamo?

Con le adeguate differenze legate all’età, al tipo di allenamento, alla sua intensità ed allo stato generale di forma fisica, l’attività fisico-motoria induce in noi diversi cambiamenti, quali:

  • Il cuore batte più forte
  • La frequenza degli atti respiratori aumenta
  • Il sangue fluisce più veloce nei muscoli
  • I muscoli consumano più ossigeno e nutrienti
  • Le articolazioni vengono sollecitate
  • La tiroide, i surreni, il pancreas, l’ipotalamo e molte altre ghiandole endocrine, lavorano più velocemente per mantenere un adeguato equilibrio

Tutte queste attività consumano energia, richiedono nutrienti. Quindi, affinché l’attività fisica induca quegli adattamenti e quei miglioramenti, dovrà necessariamente essere supportato da un’adeguata dieta.

Lo spuntino pre-workout

Lo spuntino pre-allenamento rivestirà un ruolo fondamentale nella gestione della dieta. Infatti, esso permetterà di sopportare bene l’allenamento, e soprattutto di evitare che i muscoli soffrano gli effetti dell’esercizio fisico.

Alcuni accorgimenti nella scelta dello spuntino pre-allenamento, possono essere quelli di prediligere cibi con facile digeribilità, senza troppi zuccheri, ricco di antiossidanti e carboidrati; per esempio, yogurt magro, cereali, frutti rossi.

In generale, la regola è mangiare leggero!

Il pasto di recupero

Terminato l’allenamento i muscoli avranno particolarmente fame, nutrirli sarà il principale obiettivo.

La cosa importante, è ricordarsi di assumere l’opportuna quantità di proteine per consentire al muscolo il recupero, una dose di carboidrati per ripristinare le riserve energetiche, acidi grassi essenziali per supportare il recupero neuromuscolare ed immunitario e degli zuccheri semplici.

 

Chiudi il menu