Errori da evitare quando si corre

Errori da evitare quando si corre

Il jogging è una delle attività fitness più diffuse perché non richiede particolari abilità fisiche, è economica e porta risultati evidenti se praticata con costanza. Poi, se viene praticata all’aria aperta, porta benefici anche alla mente, in quanto aiuta a scaricare le tensioni e ad alleviare lo stress. Ma, come ogni sport, anche la corsa se non praticata correttamente può portare a degli errori.

Vediamo insieme gli errori da evitare quando si va a correre:

  1. non fare il riscaldamento: non bisogna mai partire con l’attività fisica a freddo. Il riscaldamento è essenziale per scongiurare qualsiasi tipo di problema ai muscoli e per far sì che non vengano sottoposti ad uno sforzo eccessivo durante l’allenamento. Per riscaldarvi prima di fare jogging, potere simulare una corsa sul posto di 8/10 minuti oppure fare un leggero stretching. Ricordatevi poi che è altrettanto importante, alla fine della corsa, ricavare 5 minuti di defaticamento, camminando o facendo stretching.
  2. esagerare in intensità: un errore comune, soprattutto se si è alle prime armi con il jogging, è quello di bruciare le tappe ed esagerare in intensità. L’ideale sarebbe un lavoro graduale: iniziare con una camminata veloce e alternare la corsa, successivamente potrete correre senza mai fermarvi. Anche la frequenza con coi fate jogging è importante, cominciate con due o tre giorni alla settimana, e poi potrete fare la vostra corsa giornaliera una volta raggiunto il giusto allenamento
  3. non mangiare prima di correre: fare jogging a stomaco vuoto non va affatto bene, perché rischiate di sentirvi deboli e non avete le energie necessarie per correre. Ovviamente non bisogna esagerare con le quantità di cibo e scegliere un tipo di alimento facilmente digeribile; inoltre, meglio fare lo spuntino pre-corsa almeno 30-45 minuti prima di cominciare a correre
  4. bere poca acqua: per fare jogging e ottenere dei buoni risultati è necessario essere ben idratati in partenza e reidratare il corpo durante e dopo la corsa
  5. indossare un abbigliamento non adatto: l’abbigliamento, dalle scarpe ai vestiti, è davvero molto importante. Le scarpe devono essere comode e pensate apposta per la corsa e i vestiti devono essere comodi, meglio se in tessuto tecnico, che assorbe il sudore senza però lasciarvi la sensazione di bagnato addosso. Un altro errore inerente all’abbigliamento, è quello di coprirsi troppo o troppo poco, a seconda della stagione.
Chiudi il menu