Consigli per avere una pancia piatta

Consigli per avere una pancia piatta

L’addome è una delle zone più problematiche da dimagrire perché purtroppo, è impossibile bruciare il grasso in una zona specifica del corpo, e l’addome non fa eccezione. Quindi è inutile ammazzarsi di sessioni intense di addominali, piuttosto, è consigliato un allenamento total body che fa lavorare i muscoli contemporaneamente. In questo modo si bruciano più calorie e si perde più grasso corporeo a livello generale. Ti sveliamo alcuni consigli che possono aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo.

Il fattore più importante per avere una pancia piatta è avere un’alimentazione corretta.

3 consigli nutrizionali:

  1. deficit calorico: è necessario ingerire meno calorie rispetto a quante ne consumi, per un lungo periodo di tempo. Grazie al deficit calorico costante, il tuo corpo inizierà a compensare la carenza di energia consumando prima i carboidrati e poi i grassi immagazzinati. In questo modo perderai peso in modo lento ma costante.
  2. non bere calorie: spesso nelle bevande si nascondono calorie inutili, come la Cola o i succhi di frutta. Questi consistono esclusivamente di zucchero e fanno aumentare e poi velocemente scendere il livello di insulina; la conseguenza, sono gli attacchi di fame. Quindi evita le calorie inutili delle bevande e opta per tè, tisane o caffè.
  3. cibi che ti saziano a lungo: il segreto è consumare principalmente alimenti che ti danno un senso di sazietà a lungo. Da un lato, ci sono i cibi ricchi di proteine, che non provocano l’innalzamento del livello di insulina e ti saziano per molto tempo. Dall’altra parte, abbiamo le fibre alimentari che possono essere usate dal nostro corpo come fonte di energia, ma riempiono lo stomaco e vengono digerite lentamente.

Il secondo fattore importane per eliminare la pancia è il giusto allenamento. Non è possibile eliminare il grasso addominale allenando solo i muscoli addominali, ma ciò avviene grazie ad una giusta combinazione di dieta e allenamento generale.

3 metodi di allenamento:

  1. sport di resistenza: sono i classici sport come la corsa, il ciclismo e il nuoto
  2. workout HIT: è un allenamento intervallato ad alta intensità. In questa modalità di training si svolgono diversi esercizi, per lo più usando il proprio peso corporeo o pesi relativamente leggeri. In un breve intervallo di tempo si effettuano quante più ripetizioni possibili portando il battito cardiaco al massimo. Un workout HIT non dura più di 15 minuti.
  3. allenamento di forza: questo tipo di allenamento fa sì che i muscoli brucino calorie. La massa muscolare aumenta attraverso l’allenamento con i pesi e consuma quindi più energia.

Ovviamente, sarebbe sempre meglio affidarsi a persone competenti e non decidere di fare diete drastiche o allenamenti duri pensati di testa propria.

Chiudi il menu