Stretching fa bene al corpo e alla mente

Stretching fa bene al corpo e alla mente

Lo stretching consiste in specifici esercizi di allungamento muscolare che solitamente si praticano al termine di un qualsiasi allenamento.

Allunga i muscoli

L’importanza di questa pratica risiede nel fatto che i muscoli, i tendini e le articolazioni hanno bisogno di essere flessibili per ottenere massime prestazioni e non sentire dolori.

Senza stretching essi diventerebbero più stretti e più corti e di conseguenza quando si praticherà attività fisica non saranno abbastanza flessibili e il corpo sarà meno abile e poco rilassato.

Previene problemi e dolori

Lo stretching inoltre è fondamentale per evitare e prevenire problemi e dolori alle ossa e alle articolazioni, soprattutto se si fa uso di pesi, è fondamentale allungare non solo i muscoli delle gambe ma anche quelli del collo e della schiena, vi sentirete subito meglio!

Questi esercizi mirati sono d’aiuto anche per la postura, specialmente quelli per il bacino, per la schiena e per i fianchi.

Aumenta l’afflusso di sangue

Questi esercizi aumentano anche l’afflusso di sangue e l’apporto di nutrienti ai muscoli, questo perché lo stretching consente al sangue di fluire attraverso il corpo, cosicché i nutrienti che si trovano in esso vengono trasportati e distribuiti ovunque.

Un maggiore apporto di sangue e sostanze nutritive aiuta anche a ridurre il dolore.

Previene la perdita di movimento

Infine, lo stretching è importante per prevenire la perdita del movimento, specialmente con l’avanzare dell’età le articolazioni perdono quella libertà di movimento che si ha da giovani.

É quindi fondamentale, in questo caso, praticarlo regolarmente, con o senza allenamento.

Scarica la tensione e rilassa il corpo

Ma non è finita qui.

Questa pratica non fa bene soltanto al vostro corpo ma anche alla vostra mente!

Difatti fare stretching dopo un allenamento o dopo una corsa aiuta sicuramente a scaricare la tensione, a rilassarvi e a farvi provare una sensazione di assoluta tranquillità dopo una certa fatica.

Spero che tutti questi benefici vi abbiano convinto di quanto sia importante lo stretching, specialmente dopo l’attività fisica e sono sicura che la prossima volta non ve ne dimenticherete!

Chiudi il menu